• Serate di gusto
    Serate di gusto
  • Il cibo incontra l'arte
    Il cibo incontra l'arte
  • Le cene artistiche
    Le cene artistiche
  • Serate di gusto
    Serate di gusto
  • Il cibo incontra l'arte
    Il cibo incontra l'arte
  • Le cene artistiche
    Le cene artistiche
  • Serate di gusto
    Serate di gusto
  • Il cibo incontra l'arte
    Il cibo incontra l'arte
  • Le cene artistiche
    Le cene artistiche
  • Serate di gusto
    Serate di gusto
  • Il cibo incontra l'arte
    Il cibo incontra l'arte

Pianifica il tuo tragitto

NAVIGA LA MAPPA:

1. In Visualizza la Mappa seleziona la mappa di tuo interesse
2. Scegli l’itinerario
3. Clicca il pulsante Mostra
4. Seleziona i PDI (Punti Di Interesse) desiderati
5. Visualizza le caratteristiche dei PDI apparsi mediante passaggio con il mouse

A QUESTO PUNTO PUOI:
- Visualizzare l’itinerario prescelto
- Scaricare Mappe formato GPX (satellitare)
- Stampare in formato A4
- Mostrare i Virtual Tour associati ai PDI
DETTAGLIO
Social
Home > Gli Eventi > Eventi > CALL FOR ARTISTS Invito per la selezione di nuovi artisti per la VI ed. di DepurArt Lab Gallery
CALL FOR ARTISTS Invito per la selezione di nuovi artisti per la VI ed. di DepurArt Lab Gallery
CALL FOR ARTISTS Invito per la selezione di nuovi artisti per la VI ed. di DepurArt Lab Gallery
15/10/2016

NOTIZIE su una realtà esclusiva come la DepuArt Lab Gallery

DepurArt  Lab  Gallery  è  la  prima  Galleria  e  Laboratorio d’arte sperimentale sita all’interno di un depuratore. Con questo progetto il Movimento Arte da mangiare mangiare Arte contribuisce alla diffusione di una nuova immagine di un centro di depurazione: un luogo da vivere e aperto alla cittadinanza, questo grazie anche alla presenza dell’Arte, vettore d’eccellenza di un pensiero positivo ed innovativo.  L’Arte  in  questo  contesto  “depura”  la  visione,  spesso negativa, che solitamente si ha di un luogo come il Depuratore e lo elegge a “Cattedrale Industriale dell’Uomo a servizio della Natura”, nuove “Terme del 3000” dove ritemprare lo spirito e il corpo. Il depuratore di Nosedo, il primo e più grande impianto di trattamento delle acque reflue di Milano, sorge a sud est della città, in un’area compresa tfra la città e la vasta fascia irrigua che si estende nei pressi dell’Abbazia di Chiaravalle. Si tratta di un territorio ricco di valori paesaggistici e culturali, con un’articolata rete idrografica di rogge e fontanili che ha legato la sua storia al lungo e operoso lavoro di bonifica e riorganizzazione territoriale operato dai monaci cistercensi.

 

Specifiche tecniche ed indicazioni di partecipazione:

Tema: Purezza  

Tecnica: Installazioni all’aperto. Ad ogni installazione selezionata sarà assegnato un lotto di prato di 10mx10m.

Dimensioni: L’installazione dovrà svilupparsi omogeneamente all’interno del lotto di 10m x 10m, prevedendo un’altezza da un minimo di 3m ad un massimo di 6m.

Materiali: Il progetto dovrà prevedere l’utilizzo di materiali idonei ad un allestimento all’aperto per un periodo minimo di 6 mesi adatti dunque alle diverse condizioni meteorologiche (vento, pioggia, sole, neve). Sono da escludere materiali inquinanti o facilmente deteriorabili come: carta, cartone, stoffa leggera, plastica sottile o leggera.

Scadenza: Le proposte dovranno pervenire entro mercoledì 30 novembre 2016 all’indirizzo mail info@artedamangiare.it  , o inviate a: Arte da mangiare, Via Francesco Daverio 7, 20122 Milano. Si consiglia di avvisare telefonicamente la segreteria di Arte da mangiare mangiare Arte allo 02/39843575 indicando la procedura scelta per l’invio del materiale.

Le proposte dovranno contenere:  biografia artistica dell’artista, titolo e poetica dell’opera, schizzo/bozzetto o rendering dell’installazione con indicazione delle misure, elenco dettagliato dei materiali che si intende utilizzare, regolamento sottoscritto e firmato.

Tempistiche di realizzazione: La realizzazione delle installazioni potrà avvenire, previa assegnazione del lotto di prato, a partire da venerdì 20 gennaio 2017 e dovranno essere ultimate entro giovedì 30 marzo 2017.

 

La partecipazione:

La partecipazione è determinata dall’attinenza al tema, dall’approvazione del progetto da parte della Dirigenza del Depuratore e dal Comitato tecnico artistico di DepurArt Lab Gallery, dal rispetto delle scadenze indicate, dall’iscrizione all’Associazione Arte da mangiare mangiare Arte e dalla sottoscrizione del regolamento.

Le indicazioni contenute in questo documento sono determinate dalle esigenze e dai limiti definiti dal Depuratore che come impianto industriale deve rispettare protocolli, controlli e orari molti stretti.

 I punti elencati sono da considerarsi come indicazioni e non come limiti.

 

 

Per informazioni e dettagli:

Monica Scardecchia, segreteria organizzativa di Arte da mangiare mangiare Arte e DepurArt Lab Gallery, info@artedamangiare.it; Tel. 02 39843575;

Cel. 340 3406871.

Comitato tecnico/artistico:

Ornella Piluso, Artista e Direttore Artistico di Arte da mangiare mangiare Arte e DepurArt Lab Gallery; Rolando Bellini, Professore di Storia e Critica dell’arte presso l’Accademia di Brera e Teorico del Movimento di Arte da mangiare mangiare Arte; Vito Giacummo, artista; Anna Scaramuzza, Storica e Critica d’arte.

La semina a distanza

Maya Pacifico
topylabrys Semina presso WHITE SANDS National Monument _ Stati Uniti
Accademia di Belle arti di Brera, Residenza d’Artista sull’Isola Comacina. Azioni performative di Geremia Renzi - Cristina Anna Aldrighi - Simone Natalizio
VEDI TUTTI